Clint Eastwood nel film “Gran Torino” in uscita dal 13 Marzo 2009

clint-eastwood-nel-film-gran-torino-in-uscita-dal-13-marzo-2009Dopo il successo del suo ultimo film (“Changeling“), Clint Eastwood torna come regista e come attore nel nuovo film “Gran Torino“, al cinema dal 13 Marzo 2009.
Clint Eastwood, grande attore del cinema americano, è la prova vivente che a quasi 80 anni si può avere ancora molto da dire, e nel film “Gran Torino” Clint torna a farlo nelle doppie vesti di regista e attore. Dopo questo film, Clint Eastwood ha però annunciato di voler lasciare la recitazione (bisogna credergli?), potrebbe quindi essere l’ ultima volta di Clint Eastwood attore e l’ ultima occasione di vederlo recitare in un film.
“Gran Torino” è un film quasi brutale e personalissimo, la trama del film è una storia durissima per raccontare razzismi e intolleranze d’ America.
Il film “Gran Torino” è la storia di un veterano della guerra di Corea, Walt Kowalski (interpretato da Clint Eastwood) alle prese con la vita quotidiana in un quartiere popolato prevalentemente da immigrati asiatici. La causa scatenante del rinnovato odio razziale da parte del veterano Walt Kowalski è il tentato furto della sua auto, una Ford Gran Torino del ’72.

LA TRAMA DEL FILM “GRAN TORINO”:
Vedovo, pensionato dalla Ford in cui ha lavorato tutta la vita dopo aver combattuto in Corea, Walt Kowalski (Clint Eastwood) è un uomo pieno di pregiudizi che vive in un quartiere operaio di Detroit circondato da immigrati asiatici. Walt manifesta apertamente il proprio razzismo contro i coreani, nato durante la guerra in Corea, dove morirono molti suoi amici. Gli unici affetti rimasti a Walt Kowalski sono un garage pieno di attrezzi che non servono più e una Ford Gran Torino. Ma quando il figlio dei vicini tenta di rubare la Ford, Walt Kowalski è costretto ad interagire.

IL TRAILER DEL FILM “GRAN TORINO”

Tag: , , ,
Di

Lascia un commento