Festival Internazionale Migliore Sceneggiatura Premio Sergio Amidei 2009: dal 16 al 25 Luglio a Gorizia

festival-internazionale-migliore-sceneggiatura-premio-sergio-amidei-2009-dal-16-al-25-luglio-a-goriziaLa giuria dell’ Amidei ha definito i film in concorso per la 28° edizione del Festival Internazionale alla Migliore Sceneggiatura Premio Sergio Amidei. Il festival si terrà dal 16 al 25 Luglio 2009 al Parco Coronini Cronberg e al Palazzo del Cinema-Hisa Filma di Gorizia.
La giuria si è inoltre espressa anche per quanto riguarda il Premio all’ Opera Prima: vincitore dell’ edizione 2009 sarà il film “Pa-Ra-Da” di Marco Pontecorvo.
Questi i film che si contenderanno il premio 2009 per la sceneggiatura.

FILM IN CONCORSO PER IL PREMIO AMIDEI 2009 ALLA MIGLIORE SCENEGGIATURA

- film “Fortapàsc” di Marco Risi; un film di denuncia che racconta la storia di Giancarlo Siani, giovane praticante abusivo del Mattino di Napoli in cerca di contratto giornalistico e con il desiderio di raccontare le scomode verità della camorra. Desiderio stroncato da una morte annunciata in un caldo settembre 1985. “Fortapàsc” è un film che mette in piazza una classe politica che mira alla propria autoconservazione, e un giornalismo (impiegatizio) che continua a ignorare le proprie responsabilità nel degrado sociale, etico, linguistico e culturale dell’ Italia.
- film “Gran Torino” di Clint Eastwood
- film “L’ onda” di Dennis Gansel; un film per riflettere sul totalitarismo nell’ epoca contemporanea.
- film “Louise e Michel” di Gustav de Kervern
- film “Questione di Cuore” di Francesca Archibugi con Kim Rossi Stuart e Antonio Albanese
- film “Si può fare” di Giulio Manfredonia
- film “Stella” di Sylvie Verheyde
- film “Tutta colpa di Giuda” di Davide Ferrario con Luciana Littizzetto
- film “Vincere” di Marco Bellocchio con Giovanna Mezzogiorno e Filippo Timi; un film sulla tormentata storia d’ amore tra Benito Mussolini e Ida Dalser.

Sono nove i film in concorso per il premio alla migliore sceneggiatura
Il 19 Luglio 2009, ad accompagnare la presentazione di uno dei film in concorso, il film “Si può fare” di Giulio Manfredonia, sarà l’ attore Giuseppe Battiston, non nuovo al premio Amidei perchè co-protagonista del film “Non pensarci” (film vincitore dell’ edizione 2008 del festival del cinema di Gorizia). Battiston quest’ anno sarà a Gorizia con un film delicato che affronta un tema spinoso come quello della legge 180 in un’ Italia non pronta ad accettare la sottile linea di demarcazione tra follia e normalità. Battiston proseguirà poi la sua visita ospite del Mittelfest il 22 Luglio 2009.
La serata del 20 luglio 2009 sarà interamente dedicata a film che hanno immaginato lo sbarco sulla Luna prima del 1969, data dell’ allunaggio di cui quest’ anno si festeggia il quarantennale.
La proiezione di tutti i film in concorso offrirà invece dieci giorni intensi di cinema, retrospettive, dibattiti, incontri, tavole rotonde.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI sul Festival Internazionale alla Miglior Sceneggiatura Premio Sergio Amidei 2009: www.amidei.com

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Di

Lascia un commento