Film italiani in concorso al Festival di Venezia 2011: i film Quando la Notte, Terraferma, L’ Ultimo Terrestre

Al Festival del Cinema di Venezia 2011 (che si svolgerà dal 31 Agosto 2011 al 10 Settembre 2011) sono 3 i film del cinema italiano in concorso: il film Quando la Notte di Cristina Comencini, il film Terraferma di Emanuele Crialese e il film L’ ultimo Terrestre di Gian Alfonso Pacinotti.

Il film L’ Ultimo Terrestre è l’ unica opera prima italiana in concorso al Festival del Cinema di Venezia 2011. Prodotto da Fandango, il film L’ Ultimo Terrestre è liberamente ispirato alla graphic novel “Nessuno mi farà del Male”. La trama del film usa il pretesto della fantascienza e dell’ arrivo degli extraterrestri nella nostra “malandata Italia” per raccontare la storia di un uomo solo e incapace di relazionarsi con gli altri.

Il film Quando la Notte vede protagonisti Claudia Pandolfi e Filippo Timi in una storia d’ amore. Nel film, Filippo Timi interpreta il ruolo di una guida di montagna: un uomo chiuso che è stato abbandonato da moglie e figli. Nel film Quando la Notte, Claudia Pandolfi è una giovane madre in vacanza con il suo bambino. Nella trama del film, si passa dalla montagna al mare.


Il film Terraferma vede protagoniste due donne: un’ isolana siciliana e una straniera che vivono un incontro-scontro che sconvolge le loro vite e quelle della tradizionalista famiglia Puccillo. Nel cast del film Terraferma ci sono: Filippo Pucillo, Donatella Finocchiaro, Giuseppe Fiorello e Claudio Santamaria.
Per ulteriori informazioni sul film Terraferma, leggere anche l’ articolo correlato (Cliccare Qui): Iniziate le riprese del film Terraferma con Donatella Finocchoiaro. Il nuovo film del regista Emanuele Crialese

Un altro pò di Italia è in concorso al Festival del Cinema di Venezia 2011 grazie alla coproduzione franco-svizzera-italiana per il film Un été Brulant di Philippe Garrel, che vede tra i protagonisti Monica Bellucci. Tra i film iltaliani che saranno presentati fuori concorso al Festival del Cinema di Venezia 2011 ci sono invece: il film Il villaggio di Cartone di Olmi (una storia forte sull’ immigrazione che vede protagonista un prete a contatto con gli immigrati clandestini) e l’ atteso film-documentario Questa storia Qua (film biografico di Alessandro Paris e Sibylle Righetti in cui il rocker Vasco Rossi si racconta a tutto tondo).





Una risposta

  1. giacomo scrive:

    Secondo me, la presenza di Claudio Santamaria in Terraferma renderà il film “inguardabile”…

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!