Il film 2012 la fine del mondo e l’ apocalisse stanno arrivando  Film al cinema dal 13 Novembre 2009L’ atteso film “2012” è un film sull’ Apocalisse secondo il regista Roland Emmerich. Apocalisse e fantascienza quindi, e a giudicare dagli effetti speciali, il film “2012” sulla fine del mondo sembra davvero catastrofico. Fin dai tempi del film “Independence Day”, il progetto di Roland Emmerich è quello di raccontare la storia di padri valorosi, soldati intrepidi, scienziati geniali e presidenti eroici. Con il film “2012” entrano in gioco gli eventi naturali più catastrofici: terremoti, tsunami e inondazioni della Terra in uno spettacolare disastro globale di distruzione. Se immaginiamo un ipotetico grafico di possibile distruzione del mondo, il film “2012” si pone nella posizione più alta: è difficile immaginare una distruzione più distruzione di questa ! Nel film “2012” la Terra si rivolta su se stessa, le placche terrestri si rovesciano con tutti i palazzi costruiti sopra, l’ inondazione arriva fino all’ Himalaya e non c’è scampo nemmeno per una fuga in aereo.
Il tema della fine del mondo e dell’ apocalisse, oggi ha preso anche una piega ecologica, ma è un tema che è stato sempre trattato nei film e che per molto tempo è stato legato al nucleare, alle guerre, agli alieni, ai meteoriti. Con il film “2012” la fine del mondo è causata dagli uomini. Oggi le nostre paure sono di ordine ecologico: oggi il dito è puntato verso noi stessi, negli anni ’50 era puntato sulle armi nucleari. Ma nel film “2012” non c’è più un rimedio a ciò che è stato fatto al pianeta terra: la fine del mondo nel film “2012” è inevitabile, e il disastro ecologico è catastrofico. In “2012” il pianeta è già distrutto, bisogna solo cercare di salvarsi !

Il film “2012” uscirà al cinema dal 13 Novembre 2009.

LA TRAMA DEL FILM “2012”: la fine del mondo e l’ apocalisse

Nella trama del film, nell’ anno 2009 in un centro di ricerca indiano situato in una miniera di rame, viene rilevata un’ improvvisa variazione dell’ emissione dei neutrini solari con il conseguente surriscaldamento del nucleo terrestre. Lo scienziato Adrian Helmsley (interpretato dall’ attore Chiwetel Ejiofor) studia la scoperta e stima il pericolo dei possibili effetti sulla crosta terrestre nel lungo periodo. In accordo con i consiglieri del governo americano, lo scienziato Adrian Helmsley studia anche un piano di evacuazione mantenendo però il segreto sulla futura minaccia globale per non creare il panico nella popolazione. Gli studi dello scienziato Adrian Helmsley erano stati fatti su effetti sul lungo periodo, ma dopo soli 3 anni la crosta terrestre comincia a fondere a causa del surriscaldamento e sulla California compaiono le prime gigantesche crepe. Jackson Curtis (interpretato dall’ attore John Cusack), uno scrittore senza successo di romanzi di fantascienza, si accorge dei primi disastri ambientali mentre si trova in campeggio al parco di Yellowstone insieme ai due figli: il lago è infatti completamente prosciugato. Il conduttore radiofonico Charlie Frost (interpretato dall’ attore Woody Harrelson) diffonde in diretta gli aggiornamenti sull’ imminente fine del mondo. E’ l’ anno 2012 e l’ apocalisse è arrivata…

IL TRAILER IN ITALIANO DEL FILM “2012”

(Qualora i Video dei Trailer non fossero visibili, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituirli)

LASCIA UN COMMENTO