Il film “7 Days in Havana” (+ trailer): 7 episodi per raccontare l’ Havana. Al cinema dall’ 8 Giugno 2012

E’ in uscita al cinema dall’ 8 Giugno 2012 il film 7 Days in Havana, un film a episodi sulla colorata città cubana. Ogni episodio è firmato da un regista diverso e racconta di una giornata diversa: dopo 7 episodi il film dà uno spaccato di una settimana in Havana. I registi del film 7 Days in Havana sono Benicio Del Toro, Elia Suleiman, Julio Médem, Laurent Cantet, Juan Carlos Tabío, Gaspar Noé e Pablo Trapero. Le riprese del film 7 Days in Havana sono state realmente girate a l’ Havana (e non in studio) nella primavera 2011, nel periodo tra il 4 Marzo e il 6 Maggio. Inoltre il film 7 Days in Havana è stato proiettato in anteprima mondiale al Festival di Cannes il 23 Maggio 2012. Progetto importante questo film 7 Days in Havana, perchè pur non essendo (e non volendo essere) di stampo documentaristico, cerca di raccontare di una città troppo spesso dimenticata anche dal turismo di massa (che si concentra sempre di più negli isolati villaggi turistici). Il film 7 Days in Havana vuole mostrare anche cosa significa vivere in una grande e caotica città caraibica ancora di stampo comunista.

Il film 7 Days in Havana è in uscita al cinema dall’ 8 Giugno 2012.

Trama film 7 Days in Havana

Il film è diviso in sette episodi. Nel primo episodio El Yuma (Lunedì) diretto da Benicio Del Toro, un turista americano iscritto alla scuola di cinema, impara molte cose sulla vita andando in giro sul taxi di Angelito.
Il secondo episodio Jam Session (Martedì) diretto da Pablo Trapero racconta di un uomo un pò alticcio ma col morale alle stelle, capitato a l’ Havana per ritirare un premio alla carriera, che si perde ascoltando incantato una jam session.
Il terzo episodio La tentadión de Cecilia (Mercoledì) è diretto da Julio Médem e racconta di una bravissima cantante cubana dalla meravigliosa voce che si innamora di un impresario spagnolo e che, grazie a lui, spera di fuggire da Cuba e di girare il mondo.
Il quarto episodio Diary of a Beginner (Giovedì) diretto e interpretato da Elia Suleiman racconta, quasi autobiograficamente, di un regista palestinese che non parla una sola parola di spagnolo e, mentre attende di andare all’ appuntamento nella sua ambasciata, ammira le bellezze del posto e la vita colorata attorno a lui.
Il quinto episodio Ritual (Venerdì) di Gaspar Noé racconta di una giovanissima lesbica che viene prima umiliata per i suoi gusti sessuali e poi “curata” da un esorcismo.
Il sesto episodio Dulce Amargo (Sabato) di Juan Carlos Tabío mostra che la crisi che c’è soprattutto a Cuba, dal momento che una psicologa (pur esercitando la sua professione) per arrotondare lo stipendio è costretta a fare la pasticcera. Ma per fortuna la donna ha talento in entrambi i campi.
Il settimo e ultimo episodio La Fuente (Domenica) diretto da Laurent Cantet racconta di una donna molto devota a cui apppare la Madonna in visione; la donna coinvolge tutti i suoi vicini dell’ intero condominio per poter costruire e dedicare alla Madonna una grande fontana, per poterla poi celebrare per la domenica cubana.

Trailer film 7 Days in Havana

(Qualora il Video-Trailer del film 7 Days in Havana non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituirlo)

Tag: ,
Di

Lascia un commento