Il film-documentario Ju Tarramutu (+ trailer): film sul terremoto dell’ Aquila in Abruzzo (dal 6 Aprile 2011)

Il film-documentario Ju Tarramutu sul dramma del terremoto dell’ Aquila in Abruzzo è uscito al cinema dal 6 Aprile 2011, in occasione della ricorrenza biennale della tragedia. Il film Ju Tarramutu è diretto dal regista Paolo Pisanelli. Alla violenza naturale del terremoto in Abruzzo si sono sovrapposte la voracità degli interessi, la velocità delle urbanizzazioni, l’ impatto violento del Progetto C.A.S.E. che ha sconvolto senza pianificazione un territorio bellissimo. E, nel tempo, lo smarrimento degli abitanti è diventato rabbia, ribellione contro gli sprechi, le carenze organizzative, le speculazioni politiche ed economiche. Laureato in architettura e diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, docente di Comunicazione Multimediale alla Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’ Università di Teramo e impegnato dal 1996 nella realizzazione di film documentari, Paolo Pisanelli nel film Ju Tarramutu ha usato soprattutto la drammaticità delle immagini per rendere al meglio i sentimenti e gli umori di una popolazione che ora si sente abbandonata. Nella notte fra il 5 e il 6 aprile 2009, in soli ventidue secondi, i territori dell’ Aquila sono stati distrutti dal terremoto. Sono morte più di 300 persone, fra cui molti studenti universitari, e sono più di cinquantamila gli abitanti rimasti sfollati.

Il governo ha dichiarato lo stato di emergenza e la protezione civile e le forze dell’ ordine hanno allestito delle tendopoli, mentre il centro cittadino è stato recintato e chiuso al passaggio. Con il passare del tempo, il silenzio regna sovrano: a muoversi velocemente sembra essere solo una grande macchina mediatica che ruota attorno ad un piano per la costruzione di nuovi appartamenti allestiti a tempo di record. Ma un terremoto come quello dell’ Aquila non è solo un problema edilizio, ma è soprattutto una tragedia sociale e culturale. Il terremoto de L’ Aquila del 2009 è come un violento monito contro la mediatizzazione della tragedia e la speculazione televisiva del dolore. Il cinema documentario, con Draquila-L’ Italia che Trema ha portato le macerie della politica italiana fin sul tappeto rosso del Festival del cinema di Cannes, e adesso con il nuovo film-documentario Ju Tarramutu propone un nuovo viaggio in quei terrirori dal punto di vista della gente sfollata. Il film-documentario Ju Tarramutu è il racconto di una lenta rinascita ancora piena di crepe e di rovine da scavare. Come testimoniano i titoli di coda con le immagini-appendice della manifestazione di protesta del 7 Luglio 2010.

IL TRAILER DEL FILM-DOCUMENTARIO JU TARRAMUTU

(Qualora il Video-Trailer del film-documentario Ju Tarramutu non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)

Tag: , , , ,
Di

Lascia un commento