Il film Dracula 3D di Dario Argento. Intanto la Apple studia il 3D senza occhialini per cinema e Tv

CINEMA NEWS-NOTIZIE DI CINEMA

DRACULA IN 3D PER DARIO ARGENTO
Dopo essere stato più volte annunciato (precedentemente si era parlato di un remake in 3D del famoso film Profondo Rosso del 1975), pare finalmente che il nuovo film Dracula 3D di Dario Argento (liberamente ispirato al romanzo di Bram Stoker) sia ai nastri di partenza.

Il nuovo film di Dario Argento Dracula 3D sarà girato in Ungheria con un budget di 10 milioni di euro. Il film sarà girato anche in inglese, si tratta di una co-produzione italo-franco-spagnola con al timone Roberto Di Girolamo e Gianni Paolucci della Multimedia Films e Sergio Gobbi della Les Films de l’ Astre.

LA APPLE STUDIA IL 3D SENZA OCCHIALINI
Sempre in tema di film in 3D che stanno prendendo sempre più piede al cinema, grazie alla Apple la stereoscopia senza l’ uso di fastidiosi occhialini potrebbe presto diventare realtà. La compagnia di Steve Jobs ha iniziato infatti a studiare la possibilità di creare un 3D che si basi su schermi in cui i singoli pixel sono in realtà delle piccole “cupole” che deflettono immagini separate e ad angolazioni diverse per ogni occhio, creando un effetto che il cervello legge “naturalmente” come stereoscopico.

Si sta tentando inoltre di tracciare il movimento di ciascuno spettatore in una sala, assicurando così che l’ effetto funzioni da ogni potenziale postazione. Jobs intende elaborare la tecnologia non solo per il cinema, ma anche per TV e computer.

Tag: , ,
Di

Lascia un commento