Il film “Harry Potter e il principe mezzosangue”: Harry Potter 6 al cinema dal 15 Luglio 2009

luglio 12, 2009 Ancora nessun commento »

il-film-harry-potter-e-il-principe-mezzosangueharry-potter-6-al-cinema-dal-15-luglio-2009La saga del mago Harry Potter, interpretato dall’ ormai famoso attore Daniel Radcliffe, è arrivata al suo sesto episodio: il film “Harry Potter e il principe mezzosangue” uscirà al cinema in Italia dal 15 Luglio 2009.
In questo “Harry Potter e il principe mezzosangue”, Harry Potter deve prepararsi allo scontro con Lord Voldemort e nella lotta sarà affiancato dagli amici di sempre e da Silente, il preside della scuola di Hogwarts. Gli Horcrux saranno il tema principale del film “Harry Potter e il principe mezzosangue”: gli Horcrux sono oggetti magici o esseri viventi che contengono un pezzo di un’ anima che si è separato dal corpo originale.
In questo “Harry Potter 6″, ci sarà il confronto finale con Colui che è ormai nominabile, Colui che era il più bello e potente degli angeli (variazione del mito di Lucifero) e che ha ceduto al lato oscuro della forza e della magia per diventare Lord Voldemort. Ma al centro del film “Harry Potter e il principe mezzosangue”, diretto dal regista David Yates, ci sono due eroi: Harry Potter e Silente.
Albus Silente, grande mago e preside di Hogwarts, nell’ episodio “Harry Potter e il principe mezzosangue” riveste un ruolo genitoriale e di rilievo per Harry Potter. Il personaggio di Silente in questo “Harry Potter 6″ è molto simile al personaggio di Gandalf del film “Il Signore degli Anelli” e all’ Obi-Wan Kenobi del film “Guerre stellari”: Silente è colui che riconosce in Harry Potter il segno della forza e lo riscatta dalla sua condizione (per metà) babbana, ed è colui che inevitabilmente verrà sostituito dall’ allievo.
La trama del film “Harry Potter e il principe mezzosangue” si basa sulla lotta tra le forze del bene e le forze del male: i cattivi di turno sono i Mangiamorte che portano il caos nel regno degli uomini e in quello dei maghi, costringendo gli eroi del bene a combattere di nuovo con tutte le loro forze e con tutta la loro magia.
Ma la conquista della pace sarà rimandata alla prossima puntata (e la saga continua!), perché Silente “perderà” la bacchetta, indebolito dalla ricerca degli Horcrux, e soccomberà al maleficio di un traditore. Con un mago senza magia, Hogwarts è un luogo vulnerabile ed espugnabile.
Bravi anche quasta volta i tre protagonisti della saga di “Harry Potter”: gli attori Daniel Radcliffe, Rupert Grint e Emma Watson. La magia di Harry Potter continua.

Il film “Harry Potter e il principe mezzosangue” uscirà al cinema in Italia dal 15 Luglio 2009.

LA TRAMA DEL FILM “HARRY POTTER E IL PRINCIPE MEZZOSANGUE”

Nella trama del film (Harry Potter 6), tempi oscuri minacciano il mondo dei maghi e quello dei babbani. Dopo il ritorno di Voldemort e la tragica morte di Sirius Black, Harry Potter (Daniel Radcliffe) trova una nuova guida in Silente che lo conduce ad Hogwarts e decide di condividere con lui i suoi ricordi. Nel Pensatoio, Albus filtra per Harry Potter l’ infanzia di Tom Ridlle in cerca di un indizio che possa aiutarli a distruggerlo per sempre.
La chiave della loro indagine è però custodita e mai rivelata nella memoria di Horace Lumacorno, professore in pensione di Pozioni col vizio dello studente celebre. La possibilità di insegnare all’ Eletto, lo conduce di nuovo in cattedra e lo persuade a rivelare il segreto dell’ Oscuro Signore: l’ anima di Voldemort, straziata in sette parti dall’ orrore compiuto, è conservata e protetta in altrettanti oggetti attraverso un complicato incantesimo di magia nera avanzata. Silente e Potter lasciano Hogwarts alla ricerca del medaglione (uno degli Horcrux) che custodisce un frammento dello spirito del Serpeverde.
Nella scuola intanto un altro Eletto, Draco Malfoy, viole lasciare un segno oscuro nella storia…

IL TRAILER IN ITALIANO DEL FILM “Harry Potter e il principe mezzosangue”

(Regia: David Yates; Con: Daniel Radcliffe, Rupert Grint e Emma Watson; film al cinema dal 15 Luglio 2009)

Tag: , , , , , ,
Di

Lascia un commento