Il film “Live-Ascolti record al primo colpo” con Eva Mendes in uscita al cinema dal 6 Marzo 2009

febbraio 19, 2009 25 Commenti »

il-film-live-ascolti-record-al-primo-colpo-con-eva-mendes-in-uscita-al-cinema-dal-6-marzo-2009Il film “Live-Ascolti record al primo colpo” è una commedia scritta e diretta dal regista Bill Guttentag incentrata sul nuvo business dei reality show e della ricerca dell’ audience spinta fino all’ inverosimile. “Live-Ascolti record al primo colpo” vuole essere anche una critica alla tendenza attuale della Tv dei reality show. Nel CAST del film ci sono: Eva Mendes (protagonista del film nel ruolo di Katy), David Krumholtz, Rob Brown, Katie Cassidy, Eric Lively.
Nella TRAMA del film “Live-Ascolti record al primo colpo” Eva Mendes veste i panni di Katy, una produttrice televisiva senza scrupoli che inventa il nuovo reality show estremo intitolato “Live” in cui 6 concorrenti si sfidano in diretta Tv alla roulette russa. Il vincitore, cioè il sopravvissuto, vince cinque milioni di dollari. In “Live-Ascolti record al primo colpo” il reality show a colpi di roulette russa e umorismo nero si spinge verso un finale indimenticabile.
Il film “Live-Ascolti record al primo colpo” uscirà al cinema dal 6 Marzo 2009.

IL TRAILER DEL FILM “Live-Ascolti record al primo colpo”:
(Regia: Bill Guttentag; Con: Eva Mendes, David Krumholtz, Rob Brown, Katie Cassidy, Eric Lively)

Tag: , , ,
Di

25 Commenti al post “Il film “Live-Ascolti record al primo colpo” con Eva Mendes in uscita al cinema dal 6 Marzo 2009”


  1. Salvo scrive:

    Ma la storia del film Live non è storia vera GIUSTO???
    Io l’ho visto e alla fine vorrebbero fare capire questo… spero non sia così…GRAZIE PER LE RISPOSTE…CIAO!!!

  2. Nontelodico scrive:

    E’ la storia vera riportata dal documentario all’ interno del film che vediamo noi. Quindi un film nel film. Rispetto a noi, no, non è una storia vera.
    Nella nostra realtà non so se esista un produttore tanto folle da mettere in scena uno show che potrebbe interrompersi sul primo concorrente, con uno share, relativamente a quello riportato nel film in quel momento, del solo 19%.
    Inoltre qual’è quello sciocco concorrente che, selezionato per penultimo, e quindi con l’85% circa di possibilità di avere la pallottola d’argento in canna, decide comunque di andare avanti?
    5 milioni a chi per primo rischia solo al 16% contro chi, successivamente al 33%, 50%, 66%, etc, prende lo stesso quantitativo di denaro, mi sembra veramente un’ idea campata in aria. Tutto questo senza prendere in considerazione la malsana visione che allo spettatore interessi per lo più il concetto che qualcuno possa rimanerci secco.
    Lo stupore finale causato dalla morte, praticamente quasi certa, mi è sembrato poi davvero ridicolo.
    Inoltre il concorrente finale sopravvissuto, mostrava, successivamente alla selezione del penultimo sfigato di cui sopra, una ingiustificata tensione. E’ ovvio che se l’altro fosse morto lui avrebbe vinto ma se invece fosse sopravvissuto, lui non avrebbe vinto ma sarebbe comunque rimasto in vita, visto che avrebbe avuto il 100% di probabilità di trovare la pistola carica e che quindi, a meno di suicidio vero, non gli sarebbe mai stato richiesto di premere il grilletto per conferma.
    Unico sollievo nel finale del film il pazzo meno pazzo di tutti che giustizia la produttrice arrivista. :D

  3. sabry scrive:

    Ho visto il film Live ieri sera! e personalmente non mi è piaciuto: secondo me è un film orrendo….noioso e ripetitivo!!! non ha un inizio ben definito e la fine è proprio una cavolata!!!
    ciao!!

  4. loredana scrive:

    Credo che questo film Live lanci un messaggio chiarissimo e veritiero.
    Le persone sono alla continua ricerca di emozioni esaltanti, estreme. Nel film, il programma viene visto da tutti! Mi colpisce la frase di lei quando dice sconvolta “questo è il futuro”!
    La domanda a cui ti induce il film è: la gente, anche la più sensibile ed emotiva, pur di provare sensazioni inebrianti assisterebbe davvero a questa tristezza nella realtà?

  5. Redazione Io Cinema Blog scrive:

    Ciao Loredana, ottima interpretazione del film “Live”, di fatto era proprio questo il messaggio che il film voleva dare.
    “Live-Ascolti record al primo colpo” pone una domanda fondamentale per far riflettere: “è peggiore la produttrice decisa a tutto per portare in tv un programma estremo che gioca con la vita delle persone oppure è peggiore il pubblico che lo segue in modo cinico e fa salire l’ audience ?”
    Anche se portato all’ estremo, il tema del film “Live” è molto attuale.
    Trovi maggiori informazioni sul messaggio del film proprio in questo articolo:
    Eva Mendes è produttrice e protagonista del film “Live-Ascolti record al primo colpo”

  6. Ego scrive:

    A me è piaciuto il film Live, e alcune scene mi hanno dato quella tensione che è un pò che non provavo guardando un film.
    Certo è interessante come provocazione verso cui si spingeranno questi reality. Dopo il sesso il passo sarà breve; anche se spero di no

  7. Bianca scrive:

    Il film Live mi è piaciuto….a tratti scontato e a tratti molto sconvolgente ed emozionante!!
    Rappresenta la società attuale, che dà maggiore importanza ai soldi e alla popolarità facendone perdere alla vita umana.
    Per fare certe cose ci vuole coraggio… per altre bisognerebbe avere un pò più di cervello…

  8. recenso scrive:

    Live film visto e piaciuto. Una bella metafora dei sacrifici umani al “dio” tv che un giorno potrebbero essere richiesti per compiacere il pubblico

  9. carlo scrive:

    Live è uno dei film più brutti che abbia visto nella mia vita.. e ne ho visti tanti!

  10. Marina scrive:

    Concordo con il commento di NONTELODICO sul film Live… assurdo lo stesso premio per tutti e poi … a chi perde??? neanche un premio di consolazione? che so … una pistola giocattolo??? Non so se si è capito ma a me il film non è piaciuto… potrei usare la stessa recensione Fantozziana dopo la corazzata kotionski!!!

  11. dany scrive:

    live l’ ho visto questa sera, e come genere di film devo dire che è fatto davvero bene, e inoltre credo che sia una volutissima provocazione verso i media che per il publico non ucciderebbero una persona, ma anche tutta la famiglia. non è sicuramente il film più bello che abbia mai visto ma a me è piaciuto

  12. andrea scrive:

    devo dire che il film Live mi è piaciuto per quanto riguarda la regia e la sceneggiatura che oviamente sono della stessa persona. Guttentag ha colto il senso dell’ estremo televisivo, scontato ma molto interessante. volendo rispondere a carlo anche io ho visto molti film , vuol dire che non hai mai visto i film veramente brutti.
    per giudicare bisogna vedere anche quelli brutti. ;)

  13. ilaria scrive:

    Ho appena finito di vedere LIVE ! Film folle… la mente di un normale umano non potrebbe concepire questa cosa al di fuori della fantasia… ma è fatto bene!!!

  14. sem scrive:

    Il film “Live” non l’ ho ancora visto… Ma credo di aver capito una cosa fondamentale… Non è piaciuto a chi segue i reality come la propria vita, che saranno poi quelli che seguirebbero anche un reality simile a quello del film. E’ piaciuto a chi capisce che la critica del film è chiara ed evidente, critica mossa nei confronti di una tv oscena, che scade sempre di più nel volgare e nel violento.
    Tutto questo ripeto non avendolo visto, ma dato che sono anni che protesto per questi reality di mer*a, lo guarderò sicuramente, e mi piacerà pure!

  15. LadyLou scrive:

    Ho visto il film “Live” poco fa, e che dire… Un tasso di tensione che si innalzava al momento giusto, ed il finale, sebbene scontato, lascia comunque un pò scossi.
    Speriamo che la fame disperata di share e successo non conduca ad una trasmissione così eccessiva…

  16. Melo e Fra Live scrive:

    Ciao siamo Melo e Fra live …abbiamo appena finito di vedere il film Live in Dvd …una cosa strabigliante soprattutto la scena del pazzo meno pazzo di un comune pazzo che esce dai giornalisti e attacca a sparare tipo cowboy e poi scompare …ma soprattutto che dopo la morte di Brad tutti esultato perchè hanno vinto fregadosene del cadavere a terra con la testa spappolata da un proiettile d’ argento …una cosa che ci ha colpito è che l’ uomo di colore interpreta contemporaneamente la parte dell’ avvocato e del concorrente scrittore (che non muore) e inoltre un altro carattere che ci ha sopraffatto è stato quando i giocatori da 6 diventano 7 (il presentatore) e inoltre perchè l’ ultimo se ha vinto piange ? ma l’ avrà capito che non deve sparasi più ?
    Una domanda: ma tutti i cadaveri e le palline coi nomi che consumano in una sera che fine fanno ?
    niente comunque secondo noi è un bel film al pari della strega di blair …a chi è piaciuto se lo può riguardare…

  17. tex scrive:

    già, nel film Live tutti che esultano magari rischiando di calpestare il cadavere di brad …davvero macabra come scena.
    un mio amico appena aveva visto la faccia di brad all’ inizio del film ha detto: “questo è quello che muore, si vede dalla faccia” ed aveva preso in pieno…
    l’ uomo di colore NON è lo stesso attore che fa il concorrente scrittore ! è diverso ! vi confondete…
    l’ ultimo concorrente piange perchè avendo lui bisogno di soldi, se fosse uscito lui sulla pallina si sarebbe sicuramente sparato e sarebbe morto… quindi piange per essersi salvato per un pelo! e poi per il dispiacere per la morte di brad… a differenza dei gladiatori di roma, i concorrenti del film Live erano diventati quasi amici nel tempo passato assieme…
    le palline venivano sicuramente cestinate e poi il cadavere del morto penso venisse portato via da addetti che lo lasciavano direttamente all’ obitorio.
    comunque quando uscì questo film Live mi scosse davvero parecchio… in una maniera diversa e più intensa rispetto ad un horror comune…

  18. mic scrive:

    direi che il film Live ha poco senso in molti aspetti secondo me, anche se vuole mettere in risalto il senso critico dei reality e della prossima televisione futura…

  19. Vixen scrive:

    Questo film Live non mi è piaciuto… se penso che ho aspettato tanto per vederlo e poi… mi sono quasi addormentata una decina di volte (nonostante il film sia corto !). Per 1 ora e un quarto non fanno altro che parlare, parlare, parlare… Ok, il messaggio del film era chiarissimo, ma non era proprio necessario spendere soldi per fare un film del genere…

  20. maria claudia scrive:

    Sinceramente, dico che Live è il film che mi ha messo più tensione fra quelli visti, comunque mi piacerebbe sapere perchè alla fine del film c’è scritto: “IN MEMORIA DI KATY COUBER” visto che la storia non è vera !

  21. veluvity scrive:

    …ho appena visto il film live e a me è piaciuto per il messaggio che vuole inviare e di come Katie (Eva) ne paga le conseguenze con la sua stessa morte in diretta come il suo show LIVE… Putroppo oggi come oggi la gente vive di questo… il regista del film Live ha individuato con esattezza il problema in cui viviamo oggi… ottima interpretazione di Eva Mendes…
    il film live è da vedere secondo me, lasciando i commenti superficiali come la cattiva regia ecc., ma perchè finito il film ti lascia un punto interrogativo e ti fa ragionare su questa società… ti lascia qualcosa… e io credo che l’ intento dei film sia questo… lasciarti qualcosa su cui pensare… LIVE è RIUSCITO IN QUESTO…

  22. stedei scrive:

    ho visto il film live su sky ieri, mi è piaciuto ? si e no… lo trovo un pò lento fino ad arrivare però alla fine in un giusto crescendo, la tensione durante la trasmissione del programma televisivo non la provavo veramente da tantissimo… non è mai semplice rimanere impassibili quando vedi un essere umano che si punta una pistola alla tempia… comunque è un buon prodotto anche se non il migliore mai visto ! sinceramente non penso che ciò fosse nelle aspettative di nessuno dei produttori… live è un film che colpisce in ogni caso e fa riflettere…

  23. martina scrive:

    il film Live l’ ho appena visto su sky… mah… mi aspettavo molto di più e anche il finale non mi è piaciuto. Mi sarei aspettata più un’ azione legale della famiglia del perdente o una cosa simile.
    :)

  24. T.R. scrive:

    …a me il film Live non è piaciuto affatto…

  25. Filipo scrive:

    Tutti i film in cui c’è Eva Mendes sono grandi secondo me
    ;)

Lascia un commento