Il film “Martyrs”: un film horror-thriller al cinema dal 12 Giugno 2009. Trailer e Trama del film “Martyrs”

maggio 27, 2009 4 Commenti »

il-film-martyrs-un-film-horror-thriller-al-cinema-dal-12-giugno-2009-trailer-e-trama-del-film-martyrsIl film “Martyrs” del regista Pascal Laugier è un film-thriller-horror contemporaneo che sfocia nel mistico. Il divieto ai minori per la visione del film “Martyrs”, in Francia è stato rivisto e ritirato tra mille dibattiti e polemiche. Lo stesso produttore del film, Richard Grandpierre, aveva considerato il film “Martyrs” ai “limiti della sopportabilità”, ma ha poi deciso di investire comunque sul film.
Le scene del film “Martyrs” ripropongono una sorta di carneficina-horror che ricorda un pò i vari film della saga “Saw” e in particolare il film “Saw IV”. Il film “Martyrs” inizia in “medias res”: senza alcun preavviso né attimo di tregua, in un susseguirsi di scene a ritmo incalzante e sfocia sul tema religioso del martirio mescolato al tema passionale-erotico. “Martyrs” è un film horror con un concentrato di tensione che non concede mai allo spettatore un punto di riferimento, spaesandolo attraverso il continuo cambio delle carte in tavola. Quando la trama del film sembra cominciare ad incanalarsi verso la storia di fantasmi, la trama modifica il proprio registro battendo i sentieri dello splatter alla “Hostel”, poi vira verso i territori del “mistico” con sprazzi di fantascienza. “Martyrs” è un thriller-horror che disorienta lo spettatore.
Le due belle protagoniste del film “Martyrs” sono Morhana Aloui e Mylene Jampanoi, che gridano insanguinate per buona parte del film.
Nei titoli di coda del film “Martyrs” c’è una dedica a Dario Argento.

Il film “Martyrs” uscirà al cinema dal 12 Giugno 2009.

LA TRAMA DEL FILM “MARTYRS”

Nella trama del film, Lucie (Lucy) è una bambina scomparsa da un anno e viene improvvisamente ritrovata mentre cammina lungo una strada in stato catatonico. Lucie è confusa, non ricorda nulla di quello che le è accaduto; sul suo corpo non c’é nessun segno di violenza nè di abuso sessuale. Ma la polizia scopre che Lucie è stata rinchiusa in un mattatoio. Dopo 15 anni da quella vicenda, Lucie si ritrova in una casa nel mezzo di una foresta ed impugna un fucile, dopo qualche istante si sentono degli spari, Lucie ha premuto il grilletto ed ha ucciso un uomo.

IL TRAILER DEL FILM “MARTYRS”

(Regia: Pascal Laugier; Con: Morhana Aloui e Mylene Jampanoi; film al cinema dal 12 Giugno 2009)

Tag: , ,
Di

4 Commenti al post “Il film “Martyrs”: un film horror-thriller al cinema dal 12 Giugno 2009. Trailer e Trama del film “Martyrs””


  1. Stefano scrive:

    Martyrs è film che non ho avuto lo stomaco di guardare per intero. Poche scene sono state però sufficienti per collocare Laugier nella sua giusta cornice: quella di un astuto bottegaio, abile a far leva sulle pulsioni del popolo degli amanti del genere horror.

  2. Mauro scrive:

    Il film Martyrs è un film che ha raggiunto il limite, non penso si possa andare oltre. Io sono un appassionato di film horror ma questo mi ha scioccato. Sarebbe da vietare hai minori di 21 anni. In Francia volevano vietarlo ai minori di 18 anni, cosa che non avveniva da 20 anni, ma poi si è scesi a 16 anni grazie ad “aiutini” se così vogliamo chiamarli! Film non adatto a stomaci deboli, scene molto molto crude. Lo sconsiglio sopratutto alle ragazze.

  3. Angi scrive:

    Per Mauro: Sono una ragazza che non ha nemmeno 16 anni, e questo film Martyrs è bello sì, ma non credo sia scioccante come dici tu… non mi ha fatto nessun effetto particolare di “ribrezzo” vedere certe scene del film…

  4. Alessandro scrive:

    Io sono un amante del genere horror, ma devo ammettere che questo film Martyrs mi ha scioccato!

Lascia un commento