Le donne Deschanel: Mary Jo e le figlie Emily e Zooey. Cinema e serie Tv: un successo tutto al femminile


Curioso caso quello della famiglia Deschanel: il padre Caleb è un noto direttore della fotografia cinque volte candidato per il premio Oscar, ha lavorato con la moglie sul set del telefilm Twin Peaks. La moglie, Mary Jo Deschanel, curiosamente ha interpretato due mogli di astronauta: quella di John Glenn nel film Uomini Veri e quella dell’ astronauta David Bowman nel film 2010: L’ Anno Del Contatto. La coppia ha due figlie, Emily del 1976 e Zooey del 1980. La prima è caratterizzata da una delle mascelle più squadrate di Hollywood, si è vista in qualche filmetto minore ma è in tv che si è fatta conoscere ed apprezzare: è tutt’ ora sul piccolo schermo infatti con la serie poliziesca Bones, nel ruolo di una intelligentissima anamo-patologa forense con seri problemi di esternazione dei sentimenti. La serie Tv è gia arivata alla sesta stagione e non pare accenni a smettere, data anche la notevole qualità narrativa e di caratterizzazione dei personaggi, anche minori.

La sorella minore Zooey non è da meno: dopo averla apprezzata nel cult-movie Guida Galattica per Autostoppisti e nel fanta-thriller E Venne il Giorno e altri film commedie (una delle quali Yes Man al fianco di Jim Carrey), Zooey ha anche avutio una carriera parallela da musicista, pubblicando ben sette album. Anche lei ora la si puo vedere sul piccolo schermo con la serie Tv New Girl, storia una ragazza un pò svampita e “sfigata” che condivide l’ appartamento con tre ragazzi, troppo bravi ma non altrettanto fortunati (una specie di “Tre Cuori In Affitto” al contrario, insomma). La cosa curiosa è che Zooey Deschanel ha sempre interpretato personaggi molto simili: sfigati, introversi, sfortunati, nerds, ma sempre con risvolti comici e mai tragici. Ciò fa pensare che lei sia veramente così. Ora però, questa tradizione familiare artistica femminile pare essersi fermata: nel settembre 2011 Emily Deschanel ha dato alla luce il suo primo figlio ed è maschio. Quindi, data la fortuna delle donne Deschanel in famiglia, è quantomai opportuno augurare al prossimo figlio che arriverà… “speriamo che sia femmina” !

(Articolo a cura di: IL MiB)

Tag: ,
Di

Lascia un commento