Luciana Littizzetto nel film “Tutta colpa di Giuda – Una commedia con musica” in uscita al cinema dal 10 Aprile

marzo 17, 2009 2 Commenti »

luciana-littizzetto-nel-film-tutta-colpa-di-giuda-una-commedia-con-musica-in-uscita-al-cinema-dal-10-aprileIl film “Tutta colpa di Giuda – Una commedia con musica” è scritto, prodotto e diretto da Davide Ferrario. Nella trama del film si mescolano le vicende di personaggi davvero particolari: la scombinata regista teatrale d’ avanguardia Irena Mirkovic (interpretata dall’ attrice Kasia Smutniak), il problematico direttore di carcere Libero Tarsitano (interpretato dall’ attore Fabio Troiano), il curioso prete Don Iridio con velleità artistiche (interpretato da Gianluca Gobbi), Suor Bonaria (interpretata da Luciana Littizzetto) e un gruppo di detenuti-attori del carcere di Torino con cui il regista Davide Ferrario lavora da anni. Sono questi gli elementi della nuova “commedia con musica” del film “Tutta colpa di Giuda” con cui Davide Ferrario ritorna al cinema di finzione dopo il fortunato “Dopo mezzanotte” e la parentesi del film-documentario pluripremiato “La strada di Levi”.
Il film “Tutta colpa di Giuda – Una commedia con musica” è stato girato quasi interamente nel penitenziario Vallette di Torino con detenuti e agenti veri, ma nonostante l’ ambientazione reale, il film non è il tipico dramma carcerario. Al contrario, il film “Tutta colpa di Giuda” è l’ imprevedibile storia della messa in scena di una paradossale Passione Pasquale, piena di musica e coreografie. In questo senso il film “Tutta colpa di Giuda” è una commedia “carceraria” all’ insegna della musica: il film racconta infatti la storia della regista Irena Mirkovic (Kasia Smutniak) che su richiesta del cappellano del carcere Don Iridio (Gianluca Gobbi), a scopo educativo, deve mettere in scena la Passione di Cristo.

Il film “Tutta colpa di Giuda – Una commedia con musica” uscirà al cinema dal 10 Aprile 2009.

LA TRAMA DEL FILM “TUTTA COLPA DI GIUDA – UNA COMMEDIA CON MUSICA”
Quando la regista Irena Mirkovic (Kasia Smutniak) accetta di collaborare con Don Iridio (Gianluca Gobbi) per la messa in scena di una “Passione Pasquale” in un carcere, non sa che la sua vita sta per cambiare. L’ incontro con il direttore del carcere Libero Tarsitano (Fabio Troiano) spingerà Irena a chiudere la sua relazione con il fidanzato-attore Cristiano (interpretato dall’ attore Cristiano Godano), ma Irena si troverà anche di fronte ad un problema: dopo aver conquistato la fiducia dei detenuti del carcere, Irena capisce che nessun detenuto vuole interpretare la parte di Giuda, per motivi che in un carcere sono chiari a tutti. Oltre a questo inconveniente, c’è anche chi è contrario allo spettacolo: Suor Bonaria (Luciana Littizzetto), una religiosa inflessibile ma dotata anche di spirito molto pratico.
La soluzione per Irena è una sola: se Giuda non si trova bisogna ripensare e riscrivere la storia di Gesù in un altro modo, una storia senza tradimento, senza condanna, senza punizione e morte. Insomma, una storia che finisce bene. I detenuti del carcere del resto apprezzano questa scelta, purché sia contro la galera !

IL TRAILER DEL FILM “Tutta colpa di Giuda – Una commedia con musica” (con Luciana Littizzetto)

Tag: , , , ,
Di

2 Commenti al post “Luciana Littizzetto nel film “Tutta colpa di Giuda – Una commedia con musica” in uscita al cinema dal 10 Aprile”


  1. andrea scrive:

    quello che posso dire è che mi trovavo detenuto anche io in quel periodo che si è girato il film.. Oggi per mia fortuna quella realtà, quella del carcere non mi appartiene più mi trovo agli arresti domiciliari.. Però questo poco importa nel pensiero che è molto positivo per quello che è stato fatto per i miei vecchi compagni. Anche se non li conoscevo perché io mi trovato al blocco e quindi solo indirettamente ho potuto notare alcune scene del film, sono contento per loro perché in quel periodo sono stati protagonisti di un qualcosa di molto positivo ed educativo, pultroppo la realtà del carcere è molto diversa però sono stati per un periodo di tempo attori… Ma sopra ogni cosa utili…lì esiste solo il vuoto e null’altro.. Vorrei poter dire mille altre cose ma non credo che interessi a molti il mio pensiero..
    Grazie andrea.d.

  2. Redazione Io Cinema Blog scrive:

    Bhè Andrea, a noi ha fatto davvero piacere avere il tuo commento e la tua esperienza sul nostro blog. Di certo il film “Tutta colpa di Giuda” girato al carcere Vallette di Torino è stato, come tu stesso affermi, un’ iniziativa importante per i detenuti, oltre al film in sè. E sottolineare anche questo aspetto è importante. Grazie quindi per il tuo commento e la tua personale esperienza. Un abbraccio dalla Redazione di Io Cinema Blog

Lascia un commento