Trama film “Adèle e l’ Enigma del Faraone” (+ trailer): film d’ avventura di Luc Besson. Dal 15 Ottobre 2010

E’ uscito al cinema in Italia dal 15 Ottobre 2010 il nuovo film d’ avventura di Luc Besson: il film Adèle e l’ Enigma del Faraone. Il film è tratto da un celebre fumetto di Jacques Tardi, Le straordinarie avventure di Adèle Blanc-Sec (che sarà ristampato da Rizzoli in due volumi proprio in occasione dell’ uscita del film per il cinema del grande schermo). Il film Adèle e l’ Enigma del Faraone è un film d’ avventura per ragazzi che ha come protagonista una donna, interpretata dall’ attrice Louise Bourgoin, intenta a recuperare una mummia da una piramide tra mille trabocchetti. Con il rientro di Adèle a Parigi, arriva in scena il “cattivo di turno” del film: il personaggio di Dieuleveult, interpretato dall’ attore Mathieu Almaric. Nel film, il personaggio di Adèle incarna l’ ideale di una donna indipendente, carismatica e moderna: Adèle è un’ ardita eroina del primo Novecento.

CI SARà UN SEQUEL DEL FILM ADELE E L’ ENIGMA DEL FARAONE ?

Il film Adèle e l’ Enigma del Faraone è già uscito in Francia, Cina e Giappone con ottimi risultati di pubblico e di critica, tanto che ci si chiede già se arriverà presto un seguito del film, dato che gli albi del fumetto su Adèle Blanc-Sec sono in tutto dieci (il film di Luc Besson ne riadatta un paio mescolandoli, e il finale del film è piuttosto aperto ad un potenziale sequel). Ma Luc Besson, in merito ad un potenziale sequel del film, ha già dichiarato:

“Ad un seguito non ci penso. Sto molto attento, perché di solito i sequel sono prodotti nati da esigenze commerciali, ed io ho troppo rispetto per il mio pubblico. Lo farò solo se troverò una storia interessante e migliore di questa. Sono quindici anni che la gente mi chiede il sequel di Lèon, e per la verità me lo domanda in continuazione anche Natalie Portman. Ma prima di tutto ci vuole un soggetto molto valido. Insomma, non posso girare una roba con Mathilda che diventa scienziata, recupera una goccia di sangue di Lèon e ne crea un avatar. E nemmeno farò un sequel di Giovanna d’ Arco“.
Tra i prossimi progetti di Luc Besson ci sono invece il film Colombiana (rivisitazione latina di Nikita con la star di Avatar Zoe Saldana), e il terzo episodio della serie animata Arthur e il Popolo dei Minimei.

IL COMMENTO DEL REGISTA LUC BESSON SUL FILM ADELE E L’ ENIGMA DEL FARAONE

In merito al suo film Adèle e l’ Enigma del Faraone, lo stesso regista Luc Besson ha così commentato:
“A quei tempi alle donne non era permesso spogliarsi per fare il bagno, né fumare, fino al 1912 le donne non potevano neanche fare sport. Solo in seguito fu loro permesso di giocare a tennis, ma solo a patto che lo facessero sembrare un balletto. Con la scena del bagno nel film ho voluto significare la grande modernità del personaggio di Adèle. Mi interessa rovesciare i canoni, trovare la forza delle donne e la debolezza degli uomini. Mi piace quando un tipo tutto muscoli comincia a piangere. Le donne non hanno muscoli e quindi debbono ricorrere all’ intelligenza e allo charme. Per questo sono così affascinanti. E per il loro lato pratico: nel film, Adèle fa tutto ciò che fa per salvare la sorella. Probabilmente se le chiedessero di salvare il mondo se ne resterebbe a fumare la sua sigaretta nella vasca da bagno. Le donne conoscono il valore della vita, perché hanno la capacità di donarla, cosa che gli uomini non sanno fare. Nessuna donna ha mai dichiarato una guerra, fino ad oggi. Dal fumetto di Jacques Tardi ho preso solo degli episodi, ma volevo che il film avesse vita autonoma e che potesse essere goduto e compreso anche da chi non conosce Tardi, che in Francia è piuttosto famoso, ma non è certo Victor Hugo. Comunque, mi sono molto confrontato con lui prima di abbozzare la sceneggiatura del film, che ho scritto invece interamente da solo. Quando glie l’ ho mandata, l’ ha subito accettata, definendola super”.

LA TRAMA DEL FILM ADELE E L’ ENIGMA DEL FARAONE

La sera del 4 novembre 1911 avvengono fenomeni strani a Parigi. Da una delle finestre degli appartamenti di Place des Pyramides si irradia una strana luce e, nei dintorni, uno pterodattilo fuoriuscito dal museo del Jardin des Plantes attacca la vettura che trasporta un’ importante figura politica facendola precipitare nella Senna. Tutta questa serie di eventi è misteriosamente collegata ad Adèle Blanc-Sec (Louise Bourgoin): un’ intrepida avventuriera e scrittrice di romanzi d’ appendice, che in quel momento si trova in Egitto per recuperare il sarcofago contenente la mummia di un importante medico alla corte del faraone.

IL TRAILER DEL FILM ADELE E L’ ENIGMA DEL FARAONE

(Regia: Luc Besson; film al cinema dal 15 Ottobre 2010)

(Qualora il Video-Trailer del film Adèle e l’ Enigma del Faraone non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)

Tag: , , ,
Di

Lascia un commento