Il film Il concerto film commedia diretto dal regista  Radu Mihaileanu. Al cinema dal 5 Febbraio 2010Arriva al cinema nelle sale italiane a partire dal 5 Febbraio 2010 il nuovo film Il concerto diretto dal regista rumeno Radu Mihaileanu, autore di altri successi come il film Train de vie e il film Vai e vivrai. In tutti i suoi film il regista Radu Mihaileanu racconta del desiderio di fuga, una fuga necessaria per ritrovare la libertà perduta anche se con mezzi poco onesti ma oneste sono le intenzioni. Anche nel film Il concerto, Radu Mihaileanu costruisce una commedia dell’ inganno a fin di bene, dove i protagonisti sono mossi dai sogni e dal desiderio di riscatto dopo che per 30 anni sono stati derubati della dignità umana da un regime che tende a soffocare le idee e non si ferma nemmeno davanti all’ arte.
Il film Il concerto è un film importante perché racconta la storia della condizione esistenziale degli ebrei in Russia durante il regime totalitarista di Brežnev. In particolare il film Il concerto racconta della vicenda di un gruppo di musicisti costretti ad abbandonare la musica, durante la politica antisemita del regime, a causa della loro ebraicità e a vivere ai margini della società. Questi uomini vengono accusati si aver commesso atti antisovietici e per questo relegati a fare mestieri umili: conducenti di autoambulanze, facchini, commessi, uomini delle pulizie… Il regista Radu Mihaileanu li ritrae con il suo film Il concerto proprio in questa vita arrangiata e offre loro la possibilità di recuperare e reintegrarsi nel loro dignitoso ruolo di musicisti.

Il film Il Concerto uscirà al cinema dal 5 Febbraio 2010

LA TRAMA DEL FILM IL CONCERTO

La trama del film Il concerto è centrata sulla vicenda di Andrei Filipov (Aleksei Guskov), noto direttore dell’ orchestra russa Bolshoi. Andrei viene deposto dalla politica di Brežnev perché si rifiuta di licenziare i musicisti della sua orchestra composta principalmente da ebrei.
Questo dramma si complica quando Andrei ha la possibilità di rimanere al Bolshoi solo come uomo delle pulizie e quindi non gli viene più riconosciuta la sua bravura come musicista. Una sera, dopo 30 anni dal suo allontanamento forzato dalla musica, mentre pulisce l’ ufficio del direttore, Andrei ha un’ idea folle alla vista di un fax con il quale il Théâtre du Châtelet invita l’ orchestra del Bolshoi a suonare a Parigi. Andrei si impossessa di nascosto dell’ invito e riunisce i vecchi componenti della sua orchestra e li conduce nel teatro francese per suonare Cajkovskij… La musica, il concerto e la vita riprenderà da dove il regime li aveva interrotti.

IL TRAILER DEL FILM IL CONCERTO

(Regia: Radu Mihaileanu ; Con: Aleksei Guskov; film in uscita al cinema dal 5 febbraio 2010)

(Qualora il Video del Trailer-Film Il concerto non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituirlo)

LASCIA UN COMMENTO