Trama film Johnny English-La Rinascita (+ trailer): film comico con Rowan Atkinson (noto per Mister Bean)

ottobre 28, 2011 2 Commenti »

E’ in uscita al cinema in Italia dal 28 Ottobre 2011 il film comico-commedia Johnny English-La Rinascita con Rowan Atkinson (noto al grande pubblico per il personaggio di Mister Bean), Pierce Brosnan e Gillian Anderson (nota al grande pubblico per aver interpretato il personaggio dell’ agente Dana Scully nella serie Tv X-Files). Smessi i panni di Mr. Bean, Rowan Atkinson si cala nel ruolo di agente segreto combinaguai in Johnny English-La Rinascita, film-sequel del primo Johnny English del 2003.
Il nuovo film comico Johnny English-La Rinascita del 2011 reinterpreta in chiave di parodia tutti i luoghi comuni dei film su James Bond, dalle missioni top-secret ai gadget ultra-tecnologici, fino alle cospirazioni internazionali. Tra le sequenze del film, c’è un divertente inseguimento tra i palazzi di Hong Kong in cui Johnny English non versa neanche una goccia di sudore: simpatica parodia dell’ inizio del film Casino Royale. In questa nuova avventura comica, la spia inglese Johnny English (Rowan Atkinson) è infatti alle prese con lo spionaggio.

In mertio al suo nuovo film Johnny English-La Rinascita, lo stesso attore Rowan Atkinson ha dichiarato:

“Tutti gli uomini vorrebero essere James Bond. Anche Johnny English nutre nei confronti dell’ agente segreto più famoso un entusiasmo quasi fanciullesco. Il mondo di James Bond è il mondo di Johnny English che si presta alla commedia. Il mio è un protagonista più credibile, ha i suoi problemi, e i suoi difetti sono lo spunto ideale per creare situazioni comiche. Definirei il film un vero e proprio thriller comico. Johnny English non è così bravo come crede e si lancia in imprese al di là delle sue possibilità concrete. La risata nello spettatore nasce proprio da questa differenza, tra quello che lui crede rispetto a quello che lui effettivamente può fare. Nel film ci sono molte più scene d’ azione rispetto al primo capitolo: in una esilarante scena di inseguimento Johnny English utilizza anche una sedia a rotelle. Ho voluto fare di persona le scene ad alta velocità anche se erano rischiose. Mentre per questo film abbiamo chiesto, essendo io un appassionato di macchine come gli italiani, una Rolls Royce Phantom con un motore speciale. Ho guidato personalmente quella macchina, però solo per le due premier. Se gli inglesi mi dovessero chiedere qual’ è il posto dove si guida con più vivacità, non avrei dubbi: risponderei subito che è l’ Italia !”.

TRAMA film Johnny English-La Rinascita

Nella trama del film, Johnny English (interpretato da Rowan Atkinson) si è auto-esiliato in un monastero tibetano shaolin dopo il fallimento di un’ importante missione di sicurezza internazionale. Poco portato per il combattimento corpo a corpo, Johnny English si allena in discipline non proprio ortodosse, come la resistenza ai calci nelle parti basse (abilità che gli tornerà poi molto utile !). Johnny English è però richiamato in servizio per sventare l’ attentato previsto contro il primo ministro cinese. Johnny English scopre che dietro la cospirazione c’è un gruppo conosciuto con il nome di Vortex.

TRAILER film Johnny English-La Rinascita

(Qualora il Video-Trailer del film Johnny English-La Rinascita non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)

Tag: , ,
Di

2 Commenti al post “Trama film Johnny English-La Rinascita (+ trailer): film comico con Rowan Atkinson (noto per Mister Bean)”


  1. S.T. scrive:

    Di solito si dice che il primo film è sempre il migliore… e devo dire che anche questa volta per me è proprio così. Nel nuovo film Johnny English-La Rinascita secondo me c’è qualche scenetta divertente e tutto sommato, se proprio non si ha niente da fare, diciamo che è un film guardabile. Però non ha soddisfatto le mie aspettative. Questa è solo la mia opinione naturalmente.

  2. Nicolag scrive:

    Film simpatico Johnny English-La Rinascita e ben ambientato, anche se il personaggio interpretato da Atkinson sarebbe meglio non farlo apparire troppo idiota. Se ne potrebbero fare altri con l’ intento di rappresentare nei suoi lati deboli, contradditori e/o negativi-positivi il mondo reale circostante.

Lascia un commento