Trama film Polisse (+ trailer): un film sui minori abusati. Film al cinema dal 3 Febbraio 2012

febbraio 01, 2012 Ancora nessun commento »

Dal 3 Febbraio 2012 è in uscita al cinema in Italia un interessante film drammatico francese: Polisse, film diretto e interpretato da Maiwenn Le Besco, famosa in Italia soprattutto per essere stata la cantante aliena e blu Plavalaguna nel film di Luc Besson Il Quinto Elemento. Maiwann Le Besco, in Francia, è una famosa e bellissima ex-modella, altissima e magrissima, che ha un passato di anoressia e di violenze familiari, da cui è uscita a testa alta grazie alla sua grande determinazione, e un passato recente di documentarista e regista di importanti e premiati cortometraggi. Finora i distributori italiani avevano completamente snobbato questa artista ma ora, con il film Polisse, che dura più di due ore e che quindi farà la felicità degli intellettuali italiani, sicuramente Maiwann Le Besco sarà in grado di farsi notare anche da noi. Il film Polisse ha vinto il Premio della Giuria al Festival di Cannes 2011 (Vincitori Festival di Cannes 2011). Polisse è un film che porta sullo schermo del grande cinema la difficile realtà dei minori abusati sessualmente. Il film Polisse è basato su casi di cui la stessa regista Maïwenn Le Besco ha avuto esperienza diretta nei mesi che ha passato affiancata agli agenti della BPM (Brigade de protection des mineurs – Sezione Protezione Minori).

Il film Polisse è in uscita al cinema dal 3 Febbraio 2012.

Trama film Polisse

La trama del film racconta il lavoro e le ripercussione emotive dei poliziotti della Sezione Protezione Minori di Parigi. I poliziotti sono impegnati nelle indagini su casi di bambini abusati, pedofilia e delinquenza minorile. Per ogni caso i poliziotti devono sforzarsi di trovare la soluzione più indolore e meno traumatica per le vittime. Al gruppo di agenti si aggiunge la fotografa Mélissa (Maïwenn Le Besco), intenzionata a realizzare un reportage documentaristico.

Trailer film Polisse

(Qualora il Video-Trailer del film Polisse non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video-trailer del film)

Tag: ,
Di

Lascia un commento